L'Inter si qualifica per la semifinale di Tim Cup battendo il Napoli 5-4 dopo i rigori

Al San Paolo si decide tutto ai rigori.
Nei quarti di Coppa Italia l'Inter vince al termine di una sfida lunga e stancante.
I 90 minuti si sono chiusi sullo 0-0.
Partenopei più vivaci, ma sostanziale equilibrio in campo.
Nei supplementari, invece, è uscita la voglia di vincere del Napoli che ha sfiorato più volte il gol con manovre avvolgenti.
Ai rigori errore decisivo di Lavezzi.
Ora l'Inter aspetta la vincente fra Roma e Juve in semifinaleNapoli-Inter 0-0 (4-5 dopo i calci di rigore) Napoli (3-4-3): De Sanctis; Campagnaro, P.
Cannavaro, Aronica; Maggio, Pazienza (7'1ts Yebda), Gargano, Dossena (25'st Zuniga); Hamsik, Lavezzi; Cavani; A disp.: Gianello, Santacroce, Zuniga, Yebda, Cribari, Sosa, Lucarelli.
All.: Mazzarri Inter (4-4-2): Castellazzi; Maicon, Cordoba ( 38'st Lucio), Ranocchia, Chivu; Zanetti, Cambiasso, Thiago Motta; Stankovic (18'st Mariga); Eto'o, Pandev.
A disp.: Orlandoni, Lucio, Mariga, Obi, Materazzi, Coutinho, Santon.
All.: Leonardo Arbitro: Valeri Ammoniti: Cannavaro (N), Thiago Motta (I), Cavani (N), Lucio (I)

Leggi tutto l'articolo