L'Inter torna in testa all'ultimo minuto

  Bari-Catania 0 a 0 nel primo anticipo.
A San Siro con l'Udinese finisce 2-1.
Mourinho perde Milito per infortunio.
Juventus in posticipo a Palermo   L'Inter torna provvisoriamente in testa alla classifica grazie al 2-1 agguantato in pieno recupero a San Siro contro l'Udinese.
La Samp a Parma prova a mantenere il passo da capolista e cerca i 3 punti per il controsorpasso.
Partite delicatissime per il Milan a Bergamo e il Napoli a Roma.
Leonardo si affida ancora a Ronaldinho, ma la sua panchina ora è a rischio.
Come quella di Donadoni in caso di sconfitta all'Olimpico.
Non si sono più squadre imbattute.
La Juve incappa alla prima sconfitta stagionale: netto il 2-0 del Palermo.
I bianconeri sono a due punti dalla coppia di testa: Inter, vincente nell'anticipo sull'Udinese, e Sampdoria, che ha impattato in casa con il Parma, ma recrimina per un rigore non dato.
A Bergamo Ronaldinho segna il gol dell'1-1 del Milan contro l'Atalanta (in dieci per un'ora) e salva Leonardo.
Difficilmente si salverà invece il tecnico del Napoli, Donadoni, dopo la sconfitta a Roma.
Pari senza reti tra Fiorentina e Lazio mentre risale il Genoa.
JUVE KO A PALERMO - Si è capito dopo 20 secondi per la Juve sarebbe stata una serata difficile.
Il Palermo ha iniziato l'incontro a una velocità tale che tutti i rosanero sembravano Usain Bolt nella finale mondiale dei 100.
Miccoli, Simplicio e Cavani andavano via da tutte le parti ai difensori bianconeri e per Buffon sono stati subito incubi.
Dai e dai, è arrivato il gol con Cavani al 37' del primo tempo, e cinque minuti dopo il raddoppio di Simplicio che sbuca solitario dietro la difesa su una punizione.
Juventus molle e in balia degli avversari.
Nella ripresa la Juve tenta la rimonta, ha alcune occasioni (sfortunata la traversa di Diego su punizione) con Amauri e Iaquinta, ma agli avanti siciliani si spalancano praterie.
Solo Buffon evita per una paio di volte il tris rosanero, poi Miccoli e compagni falliscono altre grandi occasioni, oltre a un palo.
La squadra di Ferrrara ora è a due punti dalla coppia di testa e viene raggiunta al terzo posto dalla Fiorentina.
E sabato 17, alla ripresa del campionato dopo la sosta per la Nazionale, a Torino sono di scena proprio i viola.
INTER IN RECUPERO - Una partita veloce e con diverse emozioni quella di San Siro fra Inter e Udinese.
L'Inter crea occasioni ma subisce anche molti rischi.
E l'Udinese spreca anche troppo per non essere beffata nel recupero da un gol di Snejder.
Il vantaggio di Stankovic al 22' del primo tempo arriva nel momento in cui i [...]

Leggi tutto l'articolo