L'Inter vuole Kaka

Il titolo di questo articolo fornisce, per assonanza, il giudizio dell'autore sulla bontà dell'operazione.
Chi vuol intendere, intenda.
L'Inter continua a seguire Kakà.
Il brasiliano torna in campo, o meglio in panchina, dopo cinque mesi di stop e per l'occasione il presidente Moratti ha inviato in Spagna alcuni emissari per seguire e controllare la situazione del brasiliano.
La presenza nerazzurra nel derby contro il Getafe dimostra che la storia, nonostante le smentite di Leonardo, non è finita.
Da chiarire il modo in cui l'Inter arriverà all'ex rossonero.
Moratti vorrebbe il prestito oneroso, con 5 milioni pagati immediatamente al Real e il resto da trattare durante la prossima estate.
L'infortunio del brasiliano preoccupa i vertici nerazzurri che non vorrebbero sprecare preziose risorse economiche prendendosi eccessivi rischi.
Il brasiliano non sta attraversando un buon periodo ed è reduce da una annata non proprio esaltante.
L'intervento e i cinque mesi di stop hanno complicato tutto e sul talento ex Milan ci sono in questo momenti più interrogativi che certezze.
E L'IPOTESI SCAMBIO CON MAICON - Mourinho, è cosa ormai nota, ha stretto legami molto stretti con alcuni giocatori dell'Inter.
Uno di questi è sicuramente Maicon, cercato senza successo già nella passata estate.
Proprio il brasiliano potrebbe giocare un ruolo decisivo nell'operazione Kakà.
Maicon raggiungerebbe volentieri Mourinho in Spagna e la possibilità di uno scambio (più denaro) tra Inter e Blancos è cosa più che possibile e gradita da entrambe le parti.
Secondo l'edizione cartacea del Corriere dello Sport proprio questa opzione starebbe prendendo quota.
PRONTA L'OFFERTA AL GIOCATORE - Leonardo avrà sicuramente un ruolo decisivo nell'eventuale ritorno di Kakà in serie A.
Il brasiliano è deciso a terminare la personale "vendetta" contro la sua ex squadra e proprio il brasiliano sarebbe, a livello di immagine, il colpo giusto.
Moratti sembra voler assecondare il desiderio del nuovo allenatore e, nella speranza di ritrovare un Kakà in forma, ha già pronta l'offerta al giocatore: si parla di un quadriennale da circa 7 milioni di euro all'anno più i diritti d'immagine che coprirebbero la distanza con l'ingaggio attuale a Madrid (10 milioni).

Leggi tutto l'articolo