L'OMBRA DEL BACIO...giù

La gentilezza non ha confini alcuno in questa vita ovunque essa sia e ovunque e a chiunque venga donata, in questo regno animale e non.
Giuseppe Morelli.
  L'ombra del bacio.
L'uomo chinò il capo innanzi a tanto dire, la vecchia quercia diede l'ombra, mentre la foglia cedeva all'età, l'antico legno solcò il mare ancora una volta, la bestia, che duro lavorò per una vita intera, si riposò all'ombra di quel bacio e l'uomo innanzi a tanto dire, lasciò all'emozione il passo e aprì un nuovo varco all'orizzonte mai raggiunto.
Giuseppe Morelli.
Giù 01/07/201607.17 Opera di Giuseppe Morelli Copyright registrato(siae) (Tutti i diritti riservati ®©)  

Leggi tutto l'articolo