L'abito della principessa diventa caso

(ANSA) – BANGKOK, 19 DIC – Un influencer thailandese che aveva criticato l’abito indossato dalla concorrente del suo paese a Miss Universo rischia di finire in tribunale.
Un politico e businessman locale, Kitjanut Chaiyosburana, ha presentato una denuncia alla polizia per offese alla famiglia reale perché il post contestato, su Facebook, denigrava l’abito blu della concorrente a Miss Universo, che era stato disegnato da una delle figlie di re Maha Vajiralongkorn.
La polizia ha reso noto che indagherà.
Nel frattempo, l’influencer thailandese, Wanchaleom Jamneanphol, ha rimosso il suo commento critico dai social, scusandosi con la principessa.