L'aereo a propulsione ionica

L' aereo a propulsione ionica.
 
I ricercatori del MIT sono riusciti a far decollare un modellino di aereo con un motore ionico, un tipo di propulsione elettrica usato finora solo nello spazio.
A 115 anni dal famoso primo volo dei fratelli Wright, i ricercatori del Massachussetts Institute if Technology hanno realizzato un altro storico volo, per la prima volta un prototipo di aereo è riuscito a volare grazie a una batteria connessa a un particolare tipo di motore detto a propulsione ionica.
Niente eliche, ingranaggi, trasmissioni o componenti in movimento.
La spinta è realizzata grazie al vento prodotto dall'accelerazione di molecole d'aria ionizzate, che si caricano elettricamente con il passaggio di corrente tra due elettrodi di diverso spessore.
Il prototipo non ha passeggeri, pesa 2,5 chilogrammi e ha un'apertura alare di 5 metri.
Riesce a decollare e volare a mezzo metro dal suolo, ma chiunque lo vede in azione riesce ad immaginare un futuro in cui gli aerei non inquine...

Leggi tutto l'articolo