L'anno nero del diritto del lavoro: bilancio consuntivo e preventivo*

L'anno nero del diritto del lavoro: bilancio consuntivo e preventivo*
 
di Giovanni Cannella
 
Uno dei tentativi più pericolosi ed evidenti di smantellamento dello Stato sociale, ma direi anche dello Stato di diritto, si è manifestata nell'ultimo anno, da quando si è insediato il governo Berlusconi, con l'attacco senza precedenti ai diritti dei lavoratori.
Esaminerò nella mia relazione, per sommi capi, la normativa realizzata e progettata in materia di lavoro, per poi valutare le prospettive, una sorta di bilancio preventivo per il prossimo anno, dopo il pessimo bilancio consuntivo di quest'anno.
Con riguardo alla normativa realizzata, la legge più importante è il d.lgs. n. 368/2001, che ha portato al limite estremo il processo di "liberalizzazione" dei contratti a termine, già cominciato con i governi di centro-sinistra.
Il provvedimento abolisce i limiti specifici predeterminati per legge, inserendo l'unico generico limite delle ragioni di carattere tecnico, produttivo, organizzativo...

Leggi tutto l'articolo