L'attacco alla società cinese Huawei da parte della Casa Bianca equivale ad una dichiarazione di guerra alla Cina.

 
 
 
Di Andrea Atzori
Google nega il suo servizio ad Huawei, ma il problema non è il motore di ricerca. Infatti, Google è solo il più noto, ma ne esistono a centinaia.
Ciò che li contraddistingue sono solo gli interessi nazionali ed internazionali, a sostenere i quali sono mirati e votati. Google è un simbolo, un vessillo internazionale della potenza economica e militare americana.
Si da per certo che la Russia di Putin abbia già predisposto il distacco e conseguente isolamento di tutto il suo immenso territorio, dalle linee internet occidentali, realizzando un sistema internet autoctono, per garantire la sua sicurezza nazionale.
Questo non farà la Cina, in quanto le sue potenzialità sono immense. Già sappiamo che anche Android di Huawei non è quello di Google, ma completamente diverso, talmente che l'aggiornamento ad Android 8 non è quello OREO, ma un altro proprio ed esclusivo di Huawei.
Certo non sarà più Android a far funzionare i prodotti della marca cinese, ma solo in ...

Leggi tutto l'articolo