L'attrice Jessica De Gouw vestirà i panni dell'eroina "The Huntress"

ArrowOnline: La giovane attrice Jessica De Douw, proveniente da Kalamunda, sta per diventare una star internazionale dopo aver ottenuto una parte nello show Arrow, basato sulle avventure descritte nel fumetto di Green Arrow della DC Comics.De Gouw debutterà nel sesto episodio, nel ruolo dell'esuberante eroina The Huntress [La Cacciatrice], sotto lo pseudonimo di Helena Bertinelli, figlia di un capomafia, fissata con la vendetta dopo l'omicidio della sua famiglia.
"La gente adora quei fumetti," ha detto Jessica.
"Ha già ricevuto molto supporto per costruirne le fondamenta e sappiamo che la gente continuerà a guardarlo."L'attrice è recentemente apparsa nel film Kath & Kim e nella scorsa stagione di Underbelly.
Ma ha ammesso che lo show Arrow è diverso dai soliti telefilm ispirati ai fumetti, come ad esempio Smallville.
"Questo è molto più oscuro e realistico, molto simile a Batman di Schristopher Nolan." Mentre i dettagli sul suo costume sono ancora sotto chiave, Jessica De Gouw ha detto di essersi divertita ad interpretare il lato sfacciato del suo personaggio.
"E' quasi la versione femminile del personaggio di Arrow, poichè sono due vigilanti con la vendetta nei loro occhi, ma dopo si ritroveranno uno contro l'altra poichè Oliver pensa che lei sia influenzata dalle emozioni e dalla vendetta," afferma.Jessica De Gouw, che si è laureata in spettacolo alla Curtin University ed ha vissuto a Sydney prima di trasferirsi a Los Angeles all'iizio di quest'anno, ha detto che crede che la fortuna sia dalla sua parte quest'anno."Partecipi alle audizioni per così tanti progetti e poi vieni preso per una parte che ti piace," ha detto.
"Ti piace la storia e anche il tuo personaggio, oltre alla sceneggiatura che è incredibile.
E' un dono poiché è così semplice, non è un lavoro vero e proprio, è un passatempo."Questa settimana, è stata impegnata anche con le riprese di These Final Hours, film di Zak Hilditch.
"E' stato abbastanza carino farmi tornare a casa per prenderne parte." ha ammesso.
"E' una bella cosa poiché non ti capita spesso di girare nella tua stessa città."La sua gioia più grande sarebbe di poter viaggiare tra gli Stati Uniti e Perth, città nella quale vive la sua famiglia.
"E' un peccato che la gente debba sempre lasciare Perth per avere un lavoro decente che permetta loro di sostenersi economicamente, ma qui ci sono un sacco di talenti.
E' sconcertante.
Non lo dico solo per gli attori, ma anche per tutti coloro che fanno parte della crew"

Leggi tutto l'articolo