L'autonomia regionale serve solo a dare meno soldi al Mezzogiorno.AVETE REMATO CONTRO IL GOVERNO PRECEDENTE E ORA! IL VOSTRO BIBITARO NON RIESCE CHE ASSECONDARE IL NORDISTA RAZZISTA.A VI ACCONTENTATE DELLA MANCETTA DEL R.D.C.AUGURI MIO CARO SUD.

 

Ci saranno da leggere decine di interviste sui vantaggi dell’autonomia chiesta dalle regioni del Nord. Ma saranno un insieme di aria fritta. La realtà è molto semplice e segna una rottura nella millenaria (questa sì…) storia italiana.
La rottura consiste nel fatto che il Nord, dopo vari tentativi, si è convinto che il Mezzogiorno italiano non è utilizzabile, non è trasformabile in un’area produttiva e autosufficiente. E allora ha deciso che va mantenuto (come si fa con i parenti un po’ sfaticati…), a patto che costi poco.
Da qui la richiesta di un’autonomia ”nordista” che lasci al Nord più soldi di prima.
D’altra parte, la situazione si era fatta esplosiva da tempo. Oggi in molte aree del Nord il reddito disponibile per le persone è il doppio rispetto al Sud. I traffici di aree come la Lombardia o il Veneto sono con il resto dell’Europa. Al Sud mandano le cose avanzate dall’anno precedente.
A Bergamo si sentono più vicini alla Germania che al Salento.
Con il tempo, e con tant...

Leggi tutto l'articolo