L'azione della Chiesa nella politica

  I movimenti politici possono prevedere: 1) una parte ideologica, che va combattuta; 2) delle dottrine riguardanti la società e l’economia, che possono a volte essere compatibili con la dottrina sociale della Chiesa; 3) dei principi che, spesso, rappresentano sincere istanze del cuore umano (come il senso che la società è una comunità, la solidarietà, la richiesta di sicurezza, ecc.) e che rappresentano dei semi di verità.
La Chiesa ha il compito di immettere, nella società, l’amore di Dio, che è essenziale sia nel cammino verso la verità e, perciò, verso un sistema sempre più giusto, sia come principio di unità e, perciò, di onestà e di servizio.
 

Leggi tutto l'articolo