L'escursione in sostituzione della bettola è mezzo di propaganda altialcoolica ?

TÉNIBRES m.
3032 e CORBORANT m.
3011 Appunti d'una gita al Rifugio di Rabuons
11 luglio 1905.
- Poche ore di sonno agitato, tra il momento dell'arrivo a Cuneo a tarda sera e quello della partenza per la Valle della Stura di Demonte ; la camera nel vecchio albergo è rimessa a nuovo e pulita, ma afosa, e giù nel cortile buio, alla luce d'un lanternino, il conduttore e lo stalliere ben presto cominciano le loro faccende per disporre il carrozzone, il carico, i cavalli e il sacco della posta.
Nulla è mutato, neppure negli ultimi dieci anni; sempre le stesse diligenze, non dirò cattive, ma lente, lente a segno che ci vuole tutta una gran giornata da Cuneo al Colle dell'Argentera (meno di 70 km.), e al ritorno se ne impiegano due perché si fa tappa a Vinadio, a meno di staccare una vettura per proprio conto, ed è un conto che costa caro.
Molto aspettano quelle valli disgraziate, non prive di bellezza, anzi in più d'un punto veramente amene; né so se, scossa e attenuata l'apatia paesana, nemi...

Leggi tutto l'articolo