L'esercitazione con il pitone non va come previsto

L'esercitazione, pur effettuata con un pitone da tempo in cattività e già utilizzato in situazioni simili, ha rischiato di degenerare quando l'animale, rispondendo ai suoi istinti, ha iniziato a stringere più del dovuto il malcapitato Khun Apichet, il vigile che interagiva con lui.
Fortunatamente, l'intervento dei colleghi di Khun ha evitato il peggio.
"Il collo mi ha fatto un po' male e ho avuto mal di testa per un po' - ha spiegato il pompiere - Non penso che però il serpente volesse farmi del male.
E poi il mio capo mi avrebbe aiutato se il serpente si fosse dimostrato più aggressivo".

Leggi tutto l'articolo