L'esultanza più bella: Ronaldinho ai Mondiali del 2002

  E' stata una delle esultanze più belle e memorabili dopo uno dei goal più spettacolari nella storia dei Mondiali.
Fu quel goal che consacrò il talento di Ronaldinho, che era destinato a diventare da quel momento il più forte giocatore al mondo.
Erano i Mondiali del 2002 in Corea-Giappone, e il Brasile di Scolari affrontava l'Inghilterra di Beckam.
Dopo un assist a Rivaldo, il talento verdeoro disegnò una parabola su punizione che lasciò il pubblico senza fiato.
Era iniziata l'era di Ronaldinho, consacrata da un indimenticabile samba sotto la curva dei tifosi brasiliani arrivati laggiù per vedere la loro Selecao, che infatti vinse il Mondiale.
  http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=zCKERBgC1WI

Leggi tutto l'articolo