L'euro

In Italia più che da qualunque altro paese europeo , si è sentito il peso del passaggio tra Lira / Euro .
Mi sono domandato spesso perche noi in Italia dobbiamo sempre assorbire ogni cambiamento in modo traumatico , e una delle risposte che mi sono dato è " ma noi siamo piu apatici delle altre popolazioni europee , siamo meno attenti a quello che succede nel nostro parlamento , al senato , ai consigli comunali etc...
almeno non nello stesso modo in cui partecipiamo , per esempio , alle assemblee sindacali oppure di condominio ....." Questo stato di cose peggiora ulteriormente , vista il nostro proverbiale comportamento di rigetto di fronte ai libri ( che costano carissimo ) oppure ai quotidiani .
A tutto questo aggiungiamo i nostri " MEDIA " che tutto fanno meno che dare le notizie di cui avremmo bisogno ...preferiscono darci le notizie strappa lacrime , di cronaca nera , insomma quelle notizie di cui faremmo volentieri a meno , non per menefreghismo o per cinismo , ma semplicemente perche avremmo bisogno di sapere come , dove , quando e perche i soldi dei contribuenti vengono spesi.
Un giorno ascoltavo in macchina la radio , e sono capitato sul canale rai1 che trasmetteva una seduta del senato in cui venivano approvati degli stanziamenti di vario genere , a partire dei fondi destinati ai rimborsi alle USL per le operazioni alla cataratta , i fondi destinati per un museo " dell'Italianità " da aprire in Argentina , i fondi per il G8 da ospitare alle isole della Maddalena in Sardegna etc...etc...etc...bene per vostra informazione i fondi richiesti per le USL erano di 100 milioni di euro , ma nè sono stati stanziati 30 ;I fondi per il museo nostrano in Argentina respinti , ma quelli per il G8 ( 30 milioni ) sono stati approvati tutti .
Cosa nè pensate sono stati spesi bene i nostri soldi ????? Io penso di no .
Ma questo non è tutto , domandatevi quante altre ingiustizie subbiamo senza neanche saperlo ( occhio non vede , cuore non duole ) quante leggi vengono emanate , quanti provvedimenti vengono presi da una classe politica che è ormai vuota del contenuto della parola stessa ( politica ) ma che è piena di privileggi , sopprusi , arroganze , iniquità , appropriazioni indebite ....IGNORANZA DELLO STATO REALE DEL PAESE .....
Mi viene da piangere al sol pensare di che cosa sono capaci i notri politici.......
Ma a noi popolo non è dato sapere niente di tutto questo marasma caotico e usurante che abbonda nel nostro paese.
L'etica non è una parola " ITALIANA " , il buon senso non fà parte del nostro costume , la vera [...]

Leggi tutto l'articolo