L'evoluzione della tutela normativa dei lavoratori esposti all' amianto - Trataglione

L’evoluzione della tutela normativa dei lavoratori esposti all’amianto
L’art. 47 in esame, al co. 3, ha poi precisato che con decorrenza dal 1° ottobre 2003 i benefici previdenziali competano ai lavoratori che per un periodo superiore a dieci anni siano stati esposti all’amianto in una concentrazione media annua non inferiore a 100 fibre/litro come valore medio su otto ore al giorno.
LUCA TARTAGLIONE
(Torna all'elenco Articoli nel sito)

Leggi tutto l'articolo