L'immenso cielo di Patty

Via...
Povero Paolone....
Facciamolo contento....
Se lo merita....
La canzone del giorno è "Cieli immensi" il brano che Patty Pravo ha portato a Sanremo per festeggiare i suoi 50 anni di carriera.
Mica uno!!! Anche se con delle discrete pause, considerando la "vita spericolata" condotta da Patty è un grande traguardo! Domani si parte per una settimanina.
Ci sta che stavolta il blog si prenda una pausa....
Non so....
Vediamo...
Intanto buon ascolto e buon sabato! Cieli immensi (Patty Pravo) Cosa ti aspetti che ti dica Se la colpa non è tua Se il ricordo fa fatica Mentre tutto fugge via A noi bastava solo l’amore Il resto ci poteva mancare Per ridere, scherzare E poi svenire Ma oggi che mi sembri migliore Di quello che poteva sembrare allora Tu chi sei e cosa vuoi E come mai mi pensi Non sono io nemmeno lei Ma i cieli sono immensi immensi Immensi immensi in me immensi Ti ricordi di Parigi Ti ricordi Boulevard L’acqua alta di Venezia E i colori di Renoir A noi bastava solo l’amore Il resto ci poteva mancare Per ridere, scherzare E poi finire E oggi che il passato è migliore Di quello che poteva sembrare allora Tu chi sei e cosa vuoi e come mai mi pensi Mi pensi mi pensi Poi dirsi addio Oppure a mai Ma come mai mi pensi E non sono io nemmeno lei Ma i cieli sono immensi immensi immensi in me immensi immensi Cosa aspetti che ti dica Se la colpa non è mia

Leggi tutto l'articolo