L'imperialismo Usa vuole le ricchezze del Venezuela ed è disposto a scatenare una guerra civile

Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer
per la ricostruzione del P.C.I.

Carissime compagne e compagni
le provocazioni dell'imperialismo Usa contro il legittimo governo del Venezuela e il suo presidente Nicolas Maduro non conoscono tregua.
Dall'attacco economico gli Usa stanno passando, utilizzando le loro pedine interne, al tentativo di scatenare una guerra civile.
Il capo dell'opposizione venezuelana, Juan Guaido, si è autoproclamato presidente del Paese. Presidente senza essere stato eletto. Questa è la falsa democrazia che gli Usa da anni tentano di imporre in tutto il mondo. Dall'Iraq, alla Libia, alla Siria, all'Ucraina, alla Jugoslavia. Ma anche in Italia hanno deciso loro che il compromesso storico tra Moro e Berlinguer non si doveva fare, ovviamente con la complicità dei paesi marionetta interni alla Nato.
Ma le cose non sempre gli vanno nel verso giusto, come a Cuba e in Vietnam.
Il popolo del Venezuela ha scelto con libere elezioni l'attuale governo e il suo presidente. Tenta...

Leggi tutto l'articolo