L'infernale Quinlan, recensione di Biagio Giordano

L'infernale Quinlan (Touch of evil-Il tocco del male), Usa 1958, di Orson Welles, con Charlton Heston, Orson Welles, Janet Leight, Marlene Dietrich, Zsa zsa Gabor, genere poliziesco, B.N., durata 112 minuti.
Tijuana, caotica e suggestiva metropoli messicana, confinante con gli Stati Uniti lato California, città affascinante e pericolosa, attraversata da una potente criminalità, molto estesa, legata al traffico internazionale della droga.
In viaggio di nozze con la moglie (Janet Leight) americana, Vargas (Charlton Heston), funzionario messicano della commissione panamericana antidroga, è testimone, lungo una delle principali strade della città, di un mortale attentato automobilistico, avvenuto contro un ricco possidente terriero della zona che era in auto insieme a una donna. Il veicolo al momento dello scoppio si trovava in territorio americano, e proveniva dal confinante Messico, lo svolgimento delle indagini spetta coordinato alle forze dell'ordine dei due paesi.
Sconvolto e indignat...

Leggi tutto l'articolo