L'influenza culturale sui suoni delle lingue

Fonte: Le Scienze14 marzo 2019Antichi cambiamenti nella dieta - in particolarela diffusione dell'agricoltura e di alimenti bencotti - hanno influito sulla diffusione nellelingue di alcuni suoni consonantici, comequelli delle consonanti "f" e "v"linguaggioantropologiaI suoni presenti nelle lingue sono stati inparte plasmati da cambiamenti nellabiologia umana indotti a loro volta dacambiamenti culturali, e in particolareda modificazioni nella dieta.E' la la conclusione a cui è giunto un gruppointernazionale di linguisti e antropologicoordinati da Damian E.
Blasi dell'Universitàdi Zurigo, che firmano un articolo pubblicato su "Science".Secondo la teoria prevalente, le strutturefonatorie che permettono il linguaggio umanosi sarebbero formate in coincidenza conl'emergere diHomo sapiens, circa 300.000anni fa, e sarebbero rimaste immutate daallora.Questa ricostruzione non spiega però ilfatto che i suoni presenti nelle diverse linguesono tutt'altro che uniformi.Alcuni di essi si rit...

Leggi tutto l'articolo