L'ironia di Boccaccio per Arcobaleno d'estate

L'ironia di Boccaccio per Arcobaleno d'estate Nel suggestico giardino della sua casa si legge "Frate Cipolla " L'assessore regionale Stefano Ciuoffo sarà domenica 19 giugno a Casa Boccaccio CERTALDO / Firenze, 17 giugno 2016 - Dal 17 al 21 giugno torna Toscana Arcobaleno d'Estate, la grande festa organizzata dalla Regione Toscana con il supporto di Toscana Promozione Turistica, Fondazione Sistema Toscana e QN-La Nazione con l’obiettivo di offrire ai turisti e ai toscani, ai comuni e agli operatori del settore, un cartellone di richiamo con il quale valorizzare l’avvio della stagione.
Saranno cinque giorni di festa con oltre 260 iniziative in programma in tutta la Toscana.
Dal brindisi sulla spiaggia o in cima all’Abetone, dalla cocomerata a bordo piscina all’elezione di Miss Arcobaleno, dai concerti, ai Festival, agli spettacoli di piazza che vedranno tra i protagonisti Enrico Ruggeri, Claudia Gerini, Serena Autieri, Paolo Ruffini, Cristiano Militello, David Pratelli, David Riondino, Danilo Rea, solo per citarne alcuni.
E a Certaldo Alto, domenica 19 giugno, ore 21.30, nel suggestivo Giardino di Casa Boccaccio, L'Oranona Teatro legge “Frate Cipolla”, decima novella della sesta giornata del Decameron, una lettura poetica e intrigante, intrisa dell'umorismo beffardo che Giovanni Boccaccio sapeva dosare come pochi altri, accompagnata da canto e musica dal vivo.
Una novella ancora oggi attuale, che contiene brani memorabili come il cosiddetto “Paese del Bengodi”, viaggio immaginario che Boccaccio narra infarcendolo di contraddizioni e nonsense per mostrare come sia possibile dire tutto e il contrario di tutto in modo interessante e credibile.
In scena Giovanni Pruneti, voce narrante, e con lui Grazia Novelli, canto; Ilaria Landi, arpa; Andrea Gatti, percussioni.
Musiche di Damiano Santini.
Direzione artistica di Carlo Romiti.
E al termine della lettura, per proseguire lo spirito di convivialità, si degustano cantuccini e vinsanto, offerti ai presenti.
La serata è ad ingresso libero, posti limitati, prenotazione consigliata allo 0571 656721.
“Siamo alla quarta edizione di Toscana Arcobaleno d’Estate – afferma Stefano Ciuoffo, assessore al Turismo e alle Attività produttive della Regione Toscana – è tutto pronto per un cartellone ricchissimo che proseguirà fino al 21 giugno.
Cultura, divertimento, musica e enogastronomia faranno da leitmotiv accogliendo quanti vorranno partecipare agli eventi nelle grandi città ma anche in luoghi meno noti, ugualmente ricchi di fascino e di storia.
La nostra [...]

Leggi tutto l'articolo