L'orecchione assoluto. Sanremo 2007

Paventavamo peggio.
Alla fine di queste cinque serate possiamo affermare - in fondo e perché no - di esserci divertiti.
I soliti cotillons, le immancabili critiche (cosiddetta Giuria di Qualità composta da incompetenti, ecc.), ma l'appuntamento annuale con il Festival è diventato un evento imperdibile anche per noi.
Tanto più che, più si va avanti nelle serate, e più il meccanismo risulta ben oleato; o almeno questa è l'impressione che ne ricaviamo noi. Ci si assuefa persino alla pubblicità...
Molte canzoni ci entrano nel sangue dopo il secondo o terzo riascolto e prendiamo maggiore confidenza con i singoli personaggi.La serata finale ha avuto tanto da offrire, grazie ai comici oggi in ottima forma (Insinna e Chiambretti) e a una Hunziker il cui stile diventa sempre più simile a quello di Antonella Clerici. Joss Stone, cantante soul-rock ingleseAl flirt tra la stupenda 19enne Josse Stone, imitatrice di classe di Aretha Franklin presentatasi scalza sul palco, e il Pippone nazionale, il quale, a fronte di tanta bellezza, ha ghignato: "Beh, quasi quasi, scherzando scherzando...
",  ha fatto seguito un breve intermezzo in cui la co-presentatrice svizzera ha inanellato una serie di almeno tre gaffes: ha lodato Pippo di possedere l'orecchione assoluto (!), gli ha chiesto di farle "la Cavalcata turca" (anziché la Marcia turca di mozartiana memoria) e ha concluso con un: "L'unico che aveva l'orecchio assoluto era Bach...
ed era pure sordo!" (sordo era semmai Beethoven).Poi, a chusura dell'esibizione della mitica Momo - una scoperta di Chiambretti nel suo Dopofestival -, mentre andava incontro ai Facchinetti pater & filius, "Heidi", o "la regina dell'Emmenthal" come l'ha definita Chiambretti, è splendidamente scivolata."E' caduta la banca svizzera!" ha baudato Pippo mentre la Hunziker si rialzava con qualche doloretto. I nostri artisti preferiti:1) Amelia Grè  10+2) Paolo Meneguzzi   7+3) Al Bano, Nada, Paolo Rossi, Simone Cristicchi   7AND THE WINNER IS...

Leggi tutto l'articolo