L'ultimo albero

Prosegue la sistematica eliminazione del verde nella città di Avellino.In queste ore, infatti, procedono senza sosta le operazioni per rimuovere l'ultimo degli alberi di via Verdi.
Affetto, a quanto pare, da incurabile "cancro colorato", malgrado non si tratti di un platano ma di un albero di fusto ancor più grande, la sua condanna a morte è divenuta esecutiva.
Da un giorno all'altro.
Senza molte spiegazioni.
E tanta legna da ardere sta riempendo i camion posizionati in prossimità dell'Ufficio del Catasto.Perché, con un metodico intervento, si stanno tagliando prima i lunghi rami sporgenti e poi, progressivamente, il tronco largo e apparentemente sano dell'ultimo malato.Non importa se la sua patologia sia del tutto asintomatica, se solo poco tempo fa la solerte amministrazione comunale abbia prrovveduto a segare irrimediabilmente tutti gli altri alberi che rendevano esteticamente preziosa la strada di collegamento fra Corso Vittorio Emanuele e via Mancini.Evidentemente le quintal...

Leggi tutto l'articolo