L'umo è solo una fragile canna

  L'uomo è solo una canna  la più fragile della natura ma è una canna  che pensa.
Non occorre che  l'universo intero  si armi per annientarlo un vapore, una goccia d'acqua  bastano a ucciderlo.
Ma, quand'anche l'universo lo schiacciasse l'uomo sarebbe  pur sempre più nobile di quel che  lo uccide perché sa di morire, e conosce la superiorità che l'universo  ha su di lui mentre l'universo non sa nulla.
Tutta la nostra dignità sta, dunque,  nel pensiero.
 In esso dobbiamo cercare la ragione per elevarci, e  non nello spazio e nella durata  che non potremo riempire.
Blaise Pascal  

Leggi tutto l'articolo