L’Europa spiega a Conte e Tria che o cacciano i soldi o c’è la procedura d’infrazione

Salvini aveva detto che avrebbe trovato alleati in Europa per fermare la procedura d’infrazione nei confronti dell’Italia, Di Maio sosteneva che il fronte si sarebbe spezzato presto. Ieri i governi dell’Unione Europea hanno concordato con la Commissione: una procedura d’infrazione sul debito è giustificata.
L’Europa spiega a Conte e Tria che o cacciano i soldi o c’è la procedura d’infrazione
Spiega oggi Alberto D’Argenio su Repubblica che un documento di sei pagine contiene l’opinione che i governi (articolo 126,4 del Trattato Ue) hanno delle politiche economiche gialloverdi.
 

Il testo è stato negoziato nel fine settimana e la proposta finale, a mo’ di compromesso, è stata fatta scivolare sul tavolo dalla Germania. Da un lato Francia e Spagna, alle prese con guai di bilancio e quindi favorevoli a sorvolare sulle violazioni altrui, che hanno chiesto un esplicito riferimento al dialogo. La formulazione finale su richiesta dei nordici però è più sfumata di quella adottata a dicembre...

Leggi tutto l'articolo