L’amianto continua a uccidere: 6mila morti l’anno solo in Italia, ma sembra proprio che a nessuno freghi niente...!

 
 

 
.
 
seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping
 
.
 
L’amianto continua a uccidere: 6mila morti l’anno solo in Italia, ma sembra proprio che a nessuno freghi niente...!
Miani (presidente della Società italiana di medicina ambientale): «Sono 96.000 i siti contaminati censiti e presenti nel database del ministero dell’Ambiente».
Durante il convegno nazionale "Amianto: gestione del sistema e tutela della salute" organizzato dal Cmr, si è fatto il punto sui pericoli che ancora oggi questo materiale rappresenta dal punto di vista sanitario, nonostante che nel nostro Paese sia stato messo al bando da oltre un quarto di secolo.
«L’esposizione ad amianto – spiega Alessandro Miani, presidente della Società italiana di medicina ambientale (Sima) – causa tumore polmonare (mesotelioma pleurico), laringeo e ovarico, oltre a condizioni di fibrosi polmonare. In Italia ogni anno circa 6.000 decessi sono da ricondursi a questa fibra killer; mentre nel mondo, secondo l’Organizzazione mondia...

Leggi tutto l'articolo