L’ecomuseo itinerari frentani organizza “Natura e Cultura”

BASSO MOLISE - Il 19 Luglio l’Ecomuseo Itinerari Frentani propone un ulteriore percorso che porterà i partecipanti alla scoperta di angoli suggestivi  e straordinari della terra frentana.
Il percorso coinvolgerà strutture produttive e risorse umane locali in grado di guidare i partecipanti in un percorso fatto di Natura e Cultura.
In primo piano ci saranno elementi naturalistici come la flora della macchia mediterranea del bosco retrodunale e quella delle dune costiere, i minerali gessosi e la popolazione di Chirotteri della grotta di Colle Bianco a Guglionesi, l’argilla usata in modo terapeutico nei fanghi e lo stesso materiale utilizzato in originali e bellissime ceramiche protagoniste in un interessantissimo laboratorio, i sapori di bruschette e di vini della terra del Molise frentano.
Tra i protagonisti del percorso ci sarà Irene Potente, ceramista di Palata, mentre nella visita delle grotte  farà da guida lo speleologo Tony Vincelli, dell’associazione speleologi di Guglionesi, e il geologo Giancarlo de Lisio parlerà dell’argilla e delle sue caratteristiche geologiche, guiderà nella conoscenza dei minerali gessosi e del loro processo di formazione e della genesi della grotta di Colle Bianco.
La grotta di Colle Bianco di Guglionesi è impostata nei Gessi Frentani, formatisi durante il periodo ‘Messiniano’ (oltre 5 milioni di anni fa), quando il Mediterraneo subì una notevole evaporazione fino alla chiusura dello Stretto di Gibilterra.

Leggi tutto l'articolo