L’eredità del governo Conte? Un buco da 30 miliardi

L'esecutivo gialloverde ci lascia il rischio di un'Iva più cara di quella della Grecia della Troika. Solo per scongiurare il rialzo servono 23,1 miliardi. Altri 4,5 tra spese indifferibili e investimenti già decisi. Non si sa dove trovarli. E la Lega fa già promesse pari al doppio.
Qualunque sbocco avrà questa inedita e a tratti sguaiata crisi politica balneare, c’è una certezza, quella sì, data dai numeri: il prossimo esecutivo dovrà vedersela con una legge di Bilancio particolarmente pesante. Tra quota 100, reddito di cittadinanza, regole europee, erosione dello spread e disinnesco di clausole dell‘Iva, la manovra 2020 richiederà di rastrellare ogni singolo centesimo e rappresenterà l’eredità delle decisioni economiche del governo gialloverde.
Insomma, quanti soldi occorrono? Circa 30 miliardi e solo per tamponare le urgenze.
SALVINI PENSA ELEZIONI SUBITO A UNA MANOVRA DA 50 MILIARDI
«Noi della Lega abbiamo ben chiara in testa la manovra economica da 50 miliardi. Prima di tutto?...

Leggi tutto l'articolo