L?America idiota dei Green Day: quando Grease mette la cresta

L?opera prima di Billy Joe Armstrong sbarca in Italia: un?ora e mezza per riflettere sugli incubi peggiori del nuovo millennio e una nuova generazione già perduta
Può una gioventù essere già vecchia? Possono i ragazzi trovarsi senza sogni ancora prima di aver provato a realizzarli? Può una società anestetizzare l'individuo con consumismo, promesse, bombardamento dei media, fino ad annullarlo? Può la provincia americana bruciare quell'American Dream sul quale la nazione è costruita? Sono le domande a cui i Green Day hanno cercato di rispondere all'alba del nuovo millennio con American Idiot. Domande attualissime e fotografia di una generazione cha ha già perso, raccontate con efficacia nel musical tratto dall'album.

Da Suburbia alla Grande Città... fino a Milano - Il loro lavoro era già un concept album: trasformalo in un musical, per il leader della band Billy Joe Armstrong, è stato un passaggio ovvio e naturale. Musical capace di vincere diversi premi dal 2010 in poi, quando ha esor...

Leggi tutto l'articolo