LA CALABRIA SENZA ‘NDRANGHETA

Ho visto qualche sera fa un bel film intitolato “Un giorno senza messicani “del regista Sergio Arau. Il film immaginava la California e la società americana, che si risvegliava un bel mattino, dopo una notte di nebbia, senza messicani. Quando il film è uscito non c’era ancora l’ombra di Trump ma ne ha anticipato benissimo l’exsursus che oggi abbiamo sotto gli occhi con la costruzione del muro.
Nel film, i messicani, sparivano di colpo dalla sera alla mattina lasciando uomini soli nel loro letto, fabbriche senza operai, ristoranti senza lavapiatti, distributori di benzina senza addetti alle pompe e meccanici, poliziotti senza lavoro al confine messicano. Nel giro di qualche giorno l’intero sistema economico americano andava in tilt con gravi conseguenze anche dal punto di vista sociale.  La mia immaginazione è subito partita ed ho pensato a cosa succederebbe se in Calabria sparisse di colpo la ‘ndrangheta ? La nostra fragile economia reggerebbe il colpo ? Oggi la nostra regione si mant...

Leggi tutto l'articolo