LA DESTRA POLITICA E SOCIALE TOLENTINATE PARTE COSTITUENTE E INTEGRANTE DEL PDL!

Dimensione Tolentino  apprende con soddisfazione della nomina a coordinatore cittadino del PdL di Gianluca Scattolini insieme ai componenti il Direttivo Gianni Barboni , Fabio  Del Balzo ,  Franco Feliziani , Stefano Salvatori e al coordinatore della Giovane Italia Francesco Colosi .
E  siamo certi che insieme ad un PdL coeso in tutte le sue componenti sapranno contribuire a imprimere quella  forte azione innovatrice e propositiva che dia ai Tolentinati  la voglia di rimboccarsi le maniche perché è possibile costruire un futuro migliore per i nostri  figli e invertire , finalmente ,  la rotta dopo anni di declino .
La Destra Politica e  Sociale Tolentinate , facente parte costituente e integrante del PdL, desidera rappresentare anche nella nostra città ( come hanno recentemente sintetizzato LaRussa , Meloni ,  Alemanno , Gasparri , Matteoli e mantovano ) quelle famiglie normali che non rivendicano i matrimoni fra omosessuali , che danno figli alla Patria che vogliono vivere in quartieri in cui la convivenza non sia messa a rischio dalla immigrazione clandestina .
E considerato che siamo cristiani , perlomeno quanto a tradizione , non pensiamo che sulla vita vadano operate sperimentazioni e che abbiamo sempre esposto il Tricolore quando altri se ne vergognavano .Daremo , pertanto ,  il nostro contributo per vincere   la sfida con la sinistra  per mandare a casa non solo un’Amministrazione  sotto la cui gestione la città è regredita , ma , soprattutto , un modo di governare che ha imperversato per anni e che ha reso i cittadini sudditi : la vicenda dell’Assm  dell’inquinamento idrico e  delle bollette a raffica ( una società di tutti amministrata solo dai compagni del Sindaco e della sua maggioranza) la multa selvaggia , un nuovo centro commerciale di cui nessuno ne sentiva la necessità , una politica inesistente riguardo la sicurezza e il respingimento degli irregolari ,il controllo del lavoro nero , mancanza di risposte concrete a chi cerca o ha perso il lavoro , il continuo impoverimento dell’Ospedale , la gestione discutibile di alcune strutture sportive ( piscina e pista d’atletica ) , l’indecente tassa retroattiva della Tarsu ,  la discarica di Collina e l’inceneritore senza compensazioni per le tasche dei cittadini , un ponte sempre annunciato e mai realizzato , prendere soldi per i loculi cimiteriali da costruire senza dare una data certa  di inizio lavori   ne sono un parziale  ed eloquente esempio.
Siamo certi che il PdL di Tolentino saprà  proporre  alla città un [...]

Leggi tutto l'articolo