LA DOTTRINA E LA TOLLERANZA

Il Papa si appresta a partecipare alla “commemorazione” dei cinquecento anni dell’inizio della Riforma protestante.
“Non si può essere cattolici e settari, ha detto.
Bisogna tendere a stare insieme agli altri”.
Un po’ dubito che queste siano le sue esatte parole.
Infatti l’articolista scrive(1): “Lunedì saranno passati 500 anni da quando Martin Lutero, il 31 ottobre 1517, affisse le 95 tesi sul portale della chiesa di Wittenberg”, e per me 1517 + 500 fa 2017 e non 2016.
Comunque poi si riferisce che il Papa loda Lutero, perché ha messo in mano al popolo la Scrittura, dimenticando che la Chiesa non ne permette la libera interpretazione.
Ma qui non si vuole parlare di Papa Francesco.
Interessante è piuttosto discutere se siano vere le parole: “Non si può essere cattolici e settari”.
Una dottrina è un corpus di credenze.
“Un insieme di nozioni che si affermano vere e attraverso le quali si pretende di fornire un’interpretazione dei fatti, di orientare o dirigere l’azione” (Robert).
La sua...

Leggi tutto l'articolo