LA GAZZETTA FINALE

  L’ANNO DELL’ANGELO   Dopo tanti anni di sofferenze nelle tenebre dell’Inferno, intervallate da momenti di silenziose vittorie nel Purgatorio, la stagione 2008/2009, verrà ricordata come l’anno dell’Angel verso il Paradiso   Nacque tutto con il nome di Caffè Decò, la giovane squadra capitanata da Lorenzo Amadori, che provava a dare del filo da torcere ai più blasonati avversari, nei verdi campi sintetici della zona, circa 10 anni fa!!! Della squadra faceva parte anche un certo De Trane Rudy, un biondino militante nella scuola calcio Cecina, con una grande passione per il calcio!!! La squadra negli anni cambiava spesso volti, e nonostante ciò, arrivava anche qualche buon risultato!!! La svolta avvenne quattro anni fa, con l’ingresso in squadra di Simoncini e Vagelli, con quest’ultimo che giocò il suo primo anno con la numero 11, senza però grandi successi; nella stagione successiva, iniziò il vero ciclo del Decò, con Vagelli tra i pali e la numero undici assegnata alla storia del Palio di S.
Teresa, Checco Bientinesi!!! La squadra era già forte, grazie all’ossatura storica composta da Francesco Mandras, Pedroni Giacomo, Rudi De Trane, Lorenzo e Alberto Amadori, e con i rinforzi elencati, i sogni irrealizzati potevano diventare realtà…!!! “Purtroppo” alla fine arrivò un meritato primo posto nella serie cadetta, un po’ misero per il grande potenziale della squadra, e con il primo posto in tasca, si chiuse l’era del “Caffè Decò”!!! L’anno successivo infatti, i ragazzi giocavano per le fila del “Linea E”, la mitica parrucchiera Angela, cambiando colori sociali da giallo-blu a rosa-nero; la squadra ottenne la serie A, ma non andò oltre il quarto posto, a causa di una serie nera di infortuni nella fase chiave della stagione; la stagione 2008-2009 è all’insegna della svolta, in quanto il Linea E si trasforma in una squadra da “Premier League”, cambiando nome in Angel Hair Stylist, e finalmente, i capelli portano i suoi frutti!!! Campionato, Coppa e Supercoppa, un grande Slam che riesce solo alle grandi squadre, e dopo 10 anni di sofferenze, più di 100 gazzette all’attivo, più di 1000 gol segnati, ci vorrebbero 10000 grazie a tutti per il raggiungimento di un sogno divenuto realtà, in una serata ventosa datata 27 Aprile 2009…!!! Come se non bastasse, l’Angel, forte del suo trionfo zonale, si ritrova a giocare i campionati regionali contro squadre del calibro di Livorno e Valdera, con giocatori che hanno militato anche nella serie B(ma quella vera!!!) di calcio a [...]

Leggi tutto l'articolo