LA RIVINCITA:PONTEROTTO DOLPHINS-MARTIGNANA!!!

  "Arriva il buio.
"Mamma, ho paura!".
Il lumino non basta, l'armadio scricchiola.
"Mamma, ho paura!".
L'uomo nero può anche essere di Martignana, può aver segnato 10 goal.
Ma arriva sempre una notte in cui si vincono i demoni in sogno.
Li scacci con la pistola da cowboy, la spada di Zorro...
la bacchetta di una fata.
Quella è la notte in cui si comincia a crescere.
"Mamma, stasera non si può avere paura! Dalla Bombonera di Monterappoli  Ponterotto Dolphins-Martignana!!!" Ci siamo, ancora una giornata di attesa e poi domattina la Bombonera di Monterappoli sarà pronta ad ospitare la rivincita tra Martignana e la Celeste di Mr.
Bagni.
Dopo l'altalena amara di emozioni dell'andata, quando sotto di tre gol mettemmo in campo tutto l'orgoglio per acciuffare il pareggio prima di essere puniti dal gol nei minuti finali dei gialloneri.
Domani sarà l'occasione di far valere il nostro entusiasmo senza regalare un tempo come all'andata, entrando da subito in partita decisi a farla nostra.
Mr.
Bagni dovrà fare a meno causa squalifiche di Smaldore, in un momento di gran forma, e di Cecco, la cui carica agonistica avrebbe giovato alla Celeste.
Buone notizie sono il ritorno in italia del bomber Mugnai, seppur alle prese con una lieve saudade, e la grinta di Merlo Tschabalala pronta ad esplodere sul terreno arido di Monterappoli...
I tifosi promettono di stringersi attorno alla squadra per gridare per 70 minuti...
Go Dolphins Go!!!

Leggi tutto l'articolo