LA ROM FURBETTA

 Era stata accompagnata dai carabinieri nel carcere di Rebibbia, il 30 maggio scorso, per scontare la pena definitiva di 25 anni di reclusione.Ma dal momento che è incinta (per l'undicesima volta), la ormai celeberrima "madame furto" è riuscita a ottenere il beneficio del "differimento pena", cioè a scontare la condanna dopo il parto.
Approfittando della sua libertà, Vasvija Husic, 33enne bosniaca e borseggiatrice seriale, è tornata subito al "lavoro" in compagnia di tre complici e, come riporta l'agenzia Adnkronos, è stata nuovamente arrestata dai carabinieri dopo aver derubato una disabile in sedia a rotelle. Vasvija Husic è già stata arrestata più di quaranta volte.
Eppure, in carcere, non ci è mai andata.
Il motivo lo ha spiegato lei stessa a fine maggio mentre usciva dal tribunale di Roma dopo il processo per direttissima.
"In galera - aveva detto - non ci vado, sono incinta...".
A 33 anni la rom di origine bosniache ha imparato molto bene come aggirare la legge ital...

Leggi tutto l'articolo