LA SACRA FAMIGLA DI GESÙ, MARIA E GIUSEPPE

Gesù cresceva in sapienza, età e Grazia davanti aDio e agli uominiGesù dodicenne al tempio.
Duccio di Buoninsegna, Duomo di Siena.
Gesù è ritrovato dai genitori nel tempio in mezzo ai maestri.
Dal Vangelo secondo Luca  (Lc 2,41-52) I genitori di Gesù si recavano ogni anno a Gerusalemme per la festa di Pasqua.
Quando Egli ebbe dodici anni, vi salirono secondo la consuetudine della festa.
Ma, trascorsi i giorni, mentre riprendevano la via del ritorno, il fanciullo Gesù rimase a Gerusalemme, senza che i genitori se ne accorgessero.
Credendo che Egli fosse nella comitiva, fecero una giornata di viaggio, e poi si misero a cercarlo tra i parenti e i conoscenti; non avendolo trovato, tornarono in cerca di Lui a Gerusalemme.
Dopo tre giorni Lo trovarono nel tempio, seduto in mezzo ai maestri, mentre li ascoltava e li interrogava.
E tutti quelli che l’udivano erano pieni di stupore per la sua intelligenza e le sue risposte.
Al vederlo restarono stupiti, e sua Madre gli disse: «Figlio, perché ci hai fatto questo? Ecco, tuo padre e Io, angosciati, Ti cercavamo».
Ed Egli rispose Loro: «Perché mi cercavate? Non sapevate che Io devo occuparmi delle cose del Padre mio?».
Ma essi non compresero ciò che aveva detto Loro.
Scese dunque con loro e venne a Nazareth e stava Loro sottomesso.
Sua Madre custodiva tutte queste cose nel suo Cuore.
E Gesù cresceva in sapienza, età e Grazia davanti a Dio e agli uomini.
Parola del Signore.
RIFLETTIAMO Il Figlio di Dio viene sulla terra per parlarci del Padre, per indicarci la via del Cielo, per donarci la sua Grazia e fare una nuova Alleanza con l’umanità.
Gesù, in molte circostanze precisa che Lui è vento per dare compimento all’Antico testamento.
Infatti in molte occasioni prima di esprimere un concetto o precisare un insegnamento, afferma: “È stato detto…” (Lc 4,12).
“Ma Io vi dico…” (Mt 5,22).
Giuseppe è stato un grande Uomo, non solo per la bontà.
Grande per la sua capacità di attendere gli eventi quando si accorse che Maria era incinta e non vivevano ancora insieme.
Dopo il comprensibile turbamento e la decisione di allontanarla senza comprometterla con accuse pubbliche, intervenne Dio e nel sogno comprese qual era la sua missione.
Fu Lui a ricevere il messaggio circa il Nome da porre a al Bambino: “Tu Lo chiamerai Gesù”.
Anche gli avvisi riguardanti la protezione del Figlio: “Alzati, prendi con te il Bambino e sua Madre e fuggi in Egitto”.
“Alzati, prendi con te il Bambino e sua Madre e và nel paese d’Israele”.
Gesù da Giuseppe imparò il [...]

Leggi tutto l'articolo