LA STELLINA E...

..........C'era una volta una stella, su nel cielo.Essa brillava più di tutte.E tutte le sue amichette vicine, lontane e nei paraggi la vedevano e ammiravano sempre...Era felice, aveva un sorriso bellissimo...e gli occhi che riflettevano l'universo.E anche dalla terra la cosa nn era meno.Ogni notte, chiunque si trovasse a guardare il cielo restava immobile ad osservarla...Gli innamorati si abbracciavano e restavano insieme a parlare e a guardarla...Ed essa era molto felice, perchè sapeva che poteva dare un pò di spensieratezza...Un giorno, vide un ragazzo e restò incuriosita dalla sua vita...lo osservava di giorno e di notte...e benchè avesse una vita completamente opposta dalla sua, qualcosa l'attirava...E fu proprio per questo, che il grande Re delle stelle decise di farla cadere dal firmamento...e farla diventare una donna.Una donna esteticamente bella, ma mai quanto lo fosse dentro.Proprio quella notte, quel ragazzo osservava il cielo e la vide arrivare sulla terra.Andò da lei, che sdraiata a terra sonnecchiava...era bella, e il giovane ragazzo decise d prenderla in braccio e portarla con se.I due iniziarono a condividere un pò di tempo...a passare delle ore liete...Ogni volta che lei stava bene, rideva o semplicemente era serena emanava luce...un bagliore che le rendeva il viso tenero.Passò del tempo...e alla fine i due iniziarono a volersi bene.E fu così che il ragazzo, quando faceva l'amore con la stella si accorgeva che brillava anche lui.Anche lui, emanava questo bagliore...e tutto questo lo rendeva sereno....felice.Ma non solo, si accorse che la sua vita, da quando aveva conosciuto la stella era migliorata.Faceva tutto con più voglia...era diventato migliore di quanto fosse prima...e ringraziava lassù nel cielo, quel qualcuno che aveva permesso tutto questo.Ma le belle fiabe non sempre finiscono bene, o per un motivo o per un altro a poco a poco ci si allontana...s vede il mondo con un occhio diverso...Forse per questo, o per altro, o per altro ancora...i due si allontanarono.Il bagliore nn era più lo stesso.Entrambi nn emanavano più la luce di prima.E sapevano che in realtà da soli nn erano nulla...che insieme erano qualcosa.Indipendentemente se innamorati o meno...bastava che sorridessero insieme.Era tutto più diverso...Ma le stelle, nn sono facili da afferrare.....

Leggi tutto l'articolo