LA TOMBA DI ALESSANDRO MAGNO NON E' IN EGITTO

tratto da: www.ansa.it   » 2008-11-22 15:45 LA TOMBA DI ALESSANDRO MAGNO NON E' IN EGITTO   ATENE - La tomba di Alessandro Magno non va cercata in Egitto, ad Alessandria o nell'oasi di Siwa, come creduto per secoli, ma si trova sotto gli occhi di tutti a Vergina, 70 chilometri da Salonicco.
Lo sostiene lo studioso greco Triantafyllos D.
Papazois, secondo il quale il Conquistatore del Mondo sarebbe sepolto nella tomba dove si crede si trovino i resti del padre Filippo II.
Secondo Papazois, uno storico ed ex docente di strategia militare che si basa sulle analisi antropologiche, sulla datazione degli oggetti contenuti nella tomba e sull'affresco in essa dipinto, il corpo di Alessandro, sepolto originariamente in Egitto venne recuperato e trasportato in Macedonia ai tempi del re Antigonos Gonata, salito al trono nel 277 a.C.
Che a Vergina non sia sepolto Filippo II sono ormai d'accordo la maggioranza degli studiosi.
Incertezze rimangono nel mondo scientifico su di chi siano i resti già a lui attribuiti.

Leggi tutto l'articolo