LA VERITA' SUL LAVORO IN ITALIA

 Questa è la verità, è ora di fare una netta distinzione tra il lavoro che nobilita e lo schiavismo che umilia, tra gli imprenditori e gli sciacalli, tra i viziati e chi lavora molto per portare a casa poco, così poco da non riuscire nemmeno a soddisfare i bisogni primari propri e della sua famiglia.
 Basta con gli stipendi degli operai perennemente in ribasso, per aumentare i guadagni di cooperative e multinazionali.
Basta con le politiche del lavoro che vedono nel lavoratore solo un costo da abbattere invece di un valore aggiunto da incentivare. 

Leggi tutto l'articolo