LE 4 PRINCIPALI APP. DEL MOBILE PAYMENT

Pagare con lo smartphone ormai è una pratica che sta prendendo sempre più piede. I tradizionalisti e più nostalgici storceranno il naso, ma la comodità di poter lasciare a casa il portafoglio o di non dover recarsi necessariamente al bancomat è indiscussa.
Vi abbiamo parlato delle modalità e delle tecnologie che consentono a questa tecnica di funzionare in totale sicurezza, adesso è arrivato il momento di scoprire quali sono le app del mobile payment più diffuse.
1. Google Pay. L’applicazione (non ancora attiva in Italia) è la fusione (se così si può dire) di Android Pay e Google Wallet. Lanciata a Gennaio di quest’anno utilizza la tecnologia NFC e letteralmente sostituisce carte di credito o di debito. In termini di sicurezza per effettuare i pagamenti è richiesta l’impronta digitale ove possibile, altrimenti è necessario digitare il più classico pin.

2. Apple Pay. Apple ha lanciato la sua personale app di pagamento nel lontano 2014, attiva anche in Italia è compatibile con l’Iph...

Leggi tutto l'articolo