LE ANDATURE: A QUALE VELOCITA' CORRERE

Per il vero Runner è importante sapere a che velocità si stà correndo, ci deve essere una corrispondenza tra la velocità del lento e qualla del medio, tra il veloce e le ripetute in pista.
Questa tabella è un punto di riferimento per  chi si allena con il cronometro alla mano. Confrontati con lo schema e se qualcosa non quadra forse devi inserire nelle tuo programma qualche allenamento specifico.
TABELLA ANDATURE   Fondo Lento Fondo Medio Fondo Veloce Prove Ripetute 1.000 mt Prove Ripetute 500 mt 5'30" (11 km/h) 5'15"/5'10"  4'50"/4'55 4'40"  2'15" 5'00" (12 km/h) 4'45"/4'35" 4'20"/4'25"   4'10"  2'00" 4'40" (13 km/h) 4'20"/4'15" 4'05"/4'00" 3'50" 1'45" 4'20" (14 km/h) 4'00"/3'55" 3'45"/3'40" 3'30"  1'40" 4'00" (15 km/h) 3'40"/3'35" 3'25"/3'20" 3'10"  1'30" 3'45" (16 km/h) 3'25"/3'20" 3'10"/3'15" 2'55"  1'25" 3'30" (17 km/h) 3'10"/3'05" 2'50"/2'55" 2'45" 1'20"

Leggi tutto l'articolo