LE PIAZZE DI VERONA - Fra Forza Nuova e femministe c'è la Polizia in tenuta antisommossa. Neofascisti per il referendum anti-aborto, ma non li fanno entrare .

Liberi di scegliere: a Verona i colori dell'arcobaleno contro l'oscurantismo.
Un grande successo: sono circa 20mila le persone che stanno partecipando al corteo femminista contro il Congresso delle famiglie, secondo questura e polizia municipale. I partecipanti hanno appena lasciato il piazzale della stazione e stanno percorrendo via Città di Nimes. Nei parcheggi si contano almeno 140 pullman, ma molti manifestanti sono arrivati anche con treni e auto private.
Susanna Camusso: vogliono un modello autoritario.Questa manifestazione significa che sulla libertà non si arretra, bisogna continuare su questo percorso e non permettere di tornare indietro". Lo ha affermato Susanna Camusso, ex segretaria Cgil, che partecipa al corteo contro il Congresso delle famiglie di Verona. "Il Wcf - ha proseguito Camusso - è la costruzione di un modello autoritario e immaginario, in cui non esiste la libera scelta delle persone, che bisogna tornare all'idea che usiamo il corpo solo per riprodurre, che non...

Leggi tutto l'articolo