LE SMIDOLLATE NAZIONI EUROPEE

A Saint-Quentin-Fallavier ( Francia) un uomo ha aperto bombole di gas provocando un'esplosione, poi è stato trovato un cadavere decapitato.
A Kuwait City un kamikaze si fa esplodere dentro una moschea, il secondo venerdì del Ramadan, perché si predicavano insegnamenti sciiti ai sunniti: 15 morti.
In una spiaggia della Tunisia quattro terroristi attaccano i bagnanti e gli ospiti di due alberghi provocando 27 vittime.
Tutti attentati rivendicati, direttamente o indirettamente, dall'Isis.
Nel frattempo questi delinquenti attaccano nuovamente Kobane.
E " noi" stiamo a guardare, ed a piangere le vittime ! Le smidollate nazioni europee non hanno più coraggio e dignità, non sanno più difendersi, sono come dei bambini in preda ad un gruppo di iene inferocite.
Se non si interviene, ieri, perché domani è troppo tardi, l'Isis ha già vinto.
Il sangue degli innocenti affogherà questa massa di bipedi inermi che ha ancora la spudoratezza di chiamarsi popolo.
All'insolenza non c'è mai limite.

Leggi tutto l'articolo