LIBRO: Storia delle Crociate di Steven Runciman

Storia delle Crociate
Steve Runciman poteva valersi della padronanza di moltissime lingue, sia antiche sia moderne: si riporta che era in grado di parlare greco e latino all'età di cinque anni. In seguito, vi aggiunse la padronanza di molte lingue volgari europee, compreso il russo, oltre a varie lingue mediorientali. Grazie a questo, nei suoi studi sul medio oriente, oltre alle fonti latine e greche, fu in grado accedere, in modo diretto, a fonti arabe, turche, persiane, ebraiche, siriache, armene e georgiane.
Runciman ha studiato il complesso periodo storico che vide, dal 1089 a oltre metà del 1400, la corsa all' Outremer da parte dei cristiani guidati e ispirati da personaggi come Goffredo di Buglione, Federico Barbarossa, Riccardo Cuor di Leone, opposti a condottieri entrati nella leggenda come il Saladino
La figura romantica e idealizzata del Cavaliere Crociato ne esce decisamente ridimensionata. La visione eurocentrica per cui la guerra tra cristiani e musulmani costituì uno s...

Leggi tutto l'articolo