LO SCIAME PINGUE

Il male, fin dal paradiso terrestre, al quale proprio il suo avvento ha messo fine, è il principio della conoscenza.
Ma oggi il mondo è totalmente pieno di sentimenti positivi, di sentimentalità ingenua, di vanità canonica e di piaggeria che anche solo l'ironia, la derisione, l'energia soggettiva del male vi risultano sempre più deboli.
C'è solo il positivo, a cui manca la controparte dialettica che la delimiterebbe dandogli forma.
Ma se siamo stati scacciati per aver commesso quel delitto di conoscenza, traiamone almeno tutti i vantaggi.
Anche perchè, diciamolo subito, è piuttosto illusorio separare il Bene dal Male e, promuovendo il primo, illudersi di non promuovere al tempo stesso l'altro.
Prova ne è che la produzione ininterrotta di positività produce una conseguenza terrificante.
Se la negatività genera la crisi e la critica, la positività iperbolica, per parte sua, genera la catastrofe per incapacità di distillare la crisi e la critica in dosi omeopatiche.
Tutto ciò che esp...

Leggi tutto l'articolo