LORENZO "PUNGE" ROSSI: "LUI O SPIES PER ME NON CAMBIA NULLA..."

Dopo essersi nascosto per tutto l'inverno il campione del mondo "attacca" e lo fa con le parole ancor prima che in pista...
"rispetto all'anno scorso per me non è cambiato nulla, Spies è un pilota molto molto veloce, uno dei migliori secondo me, il passato anno ha avuto solo parecchia sfortuna.  Considero il ritorno di Rossi importante per il team e per me, mi darà stimoli a spingere ancora di più" Lorenzo quindi non lascia la linea diplomatica che ha sempre tenuto durante l'inverno: sicuro di se, solido, leader.

Leggi tutto l'articolo