LUCA FARINOTTI E' L'INVENTORE IN OCCIDENTE DELLA POESIA TRASCENDENTALE?

DI MARIANO TOMASI.
A PRELUDIO DELLA CREAZIONE DELLA RIVISTA OM SHANTI, LUCA FARINOTTI POSE INVOLONTARIAMENTE LE BASI PER UN "GENERE LETTERARIO" CHE FU POI SPOSATO IN FORMA PIU' GENERALE, E TRASPOSTO ANCHE ALLE ALTRE FORME D'ARTE, DA TUTTI I FONDATORI DI OM SHANTI.
FARINOTTI PER PRIMO IN ITALIA, NEL 1995 PARLO' DELLA SUA, COME DI QUELLA DI ALTRI AUTORI, DEFINENDOLA POESIA TRASCENDENTALE.
LE PAGINE DELLA GAZZETTA DI PARMA PARLARONO DELL'EVENTO (CHE EBBE LA SUA MANIFESTAZIONE DURANTE UN READING DI POESIA ALLO STORICO CLUB RATAFIA DI VIA ORADOUR, PARMA, SEDE ANCHE DEL TEATRO INDIPENDENTE EUROPA) CON TONI DI STUPEFATTO ENTUSIASMO.
mARA vAROLI, AUTRICE DELL'ARTICOLO DEFINì IL READING, PER LE MODALITA' ESPRESSIVA E IL CONTENUTO DEI TESTI, UN "EVENTO UNICO PER PARMA E L'OCCIDENTE IN GENERALE".
iN UNA INTERVISTA RILASCIATA SEMPRE ALLA GAZZETTA E POI RIPETUTA IN DIVERSE RUBRICHE TELEVISIVE, FARINOTTI PARLò APERTAMENTE DI POESIA TRASCENDENTALE. IL BINOMIO FU RIPRESOM QUALCHE TEMPO DOPO A TUTTA PAGINA DAL QUOTIDIANO, OGGI SCOMPARSO, LA TRIBUNA.
FARINOTTI RIPARLò ANCORA DI POESIA TRASCENDENTALE IN UNA INTERVISTA IN DIRETTA A RADIO CITTA' DEL CAPO DI BOLOGNA NEL 1998 E NEL MINI TOUR DI READING CHE SEGUì ALLA STRAORDINARIA SERATA DEL RATAFIA.
POI NON SI SENTì PIù PARLARE DI POESIA TRASCENDENTALE.
SE NON SUGLI UNICI QUATTRO NUMERI USCITI IN LIBRERIA DELLA RIVISTA OM SHANTI, TRA IL 1997 E IL 1998.
SI PUò A TUTTI GLI EFFETTI CONSIDERARE LUCA FARINOTTI L'INVENTORE DEL GENERE, ALMENO IN ITALIA.
FORSE IN EUROPA.
SI ATTENDONO CONFRONTI E RISCONTRI.
E UN INTERVENTO, MAGARI, DELLO STESSO FARINOTTI.
 

Leggi tutto l'articolo