La Bauhaus compie 100 anni

(ANSA) – BERLINO, 16 GEN – La Bauhaus compie 100 anni e la Germania ha deciso di festeggiarla in grande, con oltre 600 manifestazioni in tutto il territorio, di cui 45 nella sola capitale nei primi sei mesi dell’anno.
Non sarà una celebrazione museale, ma qualcosa di vivo che conservi lo spirito delle origini.
Per questo l’anniversario della scuola fondata da Martin Gropius nel 1919 a Weimar si aprirà con un festival dal 16 al 24 gennaio presso la Berliner Akademie der Künste a Berlino, sotto il motto “ripensare il mondo”.
“Il festival è qualcosa di vivo” racconta la direttrice artistica della manifestazione berlinese, Bettina Wagner-Bergelt.
Berlino, insieme a Dessau e Weimar, è uno dei centri dove si svolgeranno la maggior parte delle manifestazioni ed è qui che inizieranno i festeggiamenti, aperti dal presidente della Repubblica Frank Walter Steinmeier.
Concerti, installazioni, workshop, spettacoli di teatro e di danza, tutto questo è stato pensato per i nove giorni di festival.