La Cgil denuncia i ritardi per le assunzioni dell'Arif e intanto gli incendi in Capitanata non si contano più

La Cgil denuncia i ritardi per le assunzioni dell'Arif e intanto gli incendi in Capitanata non si contano più StampaEmail   Daniele Calamita, segretario provinciale Cgil Foggia: “Assunzioni deliberate dall’Agenzia regionale il 20 giugno scorso ma ad oggi tutto tace.
Un’ora di intervento del Canadair costa quanto un’assunzione part-time per la stagione estiva.
Con prevenzione a terra molti incendi sarebbero evitati” “Il 20 giugno l’Arif Puglia (agenzia regionale irrigui e forestali) con apposita delibera aveva dato il via al potenziamento del servizio AIB (antincendio Boschivo) a distanza di 14 giorni, non sono partite le assunzioni del personale interinale e il territorio brucia”.
E’ quanto denuncia il segretario provinciale della Cgil di Capitanata, Daniele Calamita.“Quando l’Arif Puglia, con apposta delibera ha dato l’avvio formale alla stagione AIB ed all’avvio delle assunzioni di 86 lavoratori in somministrazione in tutta la Provincia di Foggia (fra Gargano e Subappennino), come s...

Leggi tutto l'articolo