La Dinamo Barso retrocede in serie B

La 34esima della stagione 2013 2014 verrà ricordata come la giornata della parola FINE per la gloriosa Dinamo.
Il Deportivo, infatti, manca il primo match ball e deve rimandare la festa, rovinata da un pari sciagurato (0-0) con i Red Rangers.
Mantiene così 5 punti di vantaggio sull'OB (roboante successo - 5-0 - sul Rubezuela).
Il Presidente Circeo spera ancora...
Il vero verdetto, però,  è la retrocessione, dopo diciannove anni di successi, della Dinamo Barso: la sconfitta in casa del Botafiga - guarda caso proprio la squadra che ritardando il mercato ha segnato il campionato fin dall'inizio - è fatale in virtù del pari del PSV (2-2) contro Piteglio.
Disperazione sportiva, dunque, in Pelleria.
La Dinamo dovrà ora decidere si inoltrare ricorso ufficiali contro la Fantalega per il ritardato inizio del campionato, ma francamente il Presidente farebbe più bella figura ad abbozzarla.
Da notare che la retrocessione matematica della Dinamo avviene anche in virtù del controverso punto conquistato a tavolino dai Red Rangers nella partita contro Piteglio.
Dinamo, dunque, che giocherà le ultime due partite della sua storia.
Per l'ultimo posto in B sono "in lizza" Piteglio (ma con 1 punto è salvo), PSV, Red Rangers e Rubezuela, questa ultima fortmente indiziata, essendo a -5 da PSV e -6 Red Rangers a due partite dal termine.
Bolgia per la FC2015 dove in lotta sono STJ2013, Botafiga e Real S&B.
 

Leggi tutto l'articolo